Atelier – Rivisitare le cauponae Cultura materiale e spazio sociale nei luoghi di ospitalità romani / Revisiting Cauponae  Material Culture and Social Space in Roman Bars and Inns (Rome – Institutum Romanum Finlandiae – 20/05/2016)

Atelier organisé par Ria Berg (Institutum Romanum Finlandiae), en collaboration avec le projet “Segregated or Integrated? – Living and Dying in the Harbour City of Ostia, 300 BCE – 700 CE’” de l’Académie de Finlande/Université di Tampere

Scène d'auberge - Pompéi, VI 10, 1.19 (gravure du XIXe s.) (c) domaine public
Scène d’auberge – Pompéi, VI 10, 1.19 (gravure du XIXe s.) (c) domaine public

La giornata di studio si focalizzerà sulle problematiche dell’identificazione delle strutture romane come luoghi di ristoro ed ospitalità commerciale: quali i criteri archeologici per riconoscere bar, ristoranti o alberghi, e i loro reperti mobili, come relazionarli con i concetti latini di thermopolium, popina, caupona, hospitium ?

In particolare, si presenteranno nuovi dati archeologici acquisiti da scavi e ricerche recenti dei progetti di ricerca archeologica in corso a Pompei e Ostia, e si riesamineranno dati provenienti da vecchi scavi sia per ritrovare gli schemi decorativi di tali edifici, sia per ricontestualizzare i reperti mobili ad essi pertinenti.

La giornata mira ad ottenere un’ampia visione delle interrelazione di spazi, persone e oggetti, gesti ed attività, che insieme creavano e definivano lo spazio dell’ospitalità commerciale romana e l’identità delle loro avventori, arrivando ad analizzare l’attrazione che per il termopolio romano nutre l’industria del turismo archeologico di oggi.

20 mars 2016 – Institutum Romanum Finlandiae, Villa Lante, Passeggiata del Gianicolo 10, Rome

Programme
10.00 Saluto – Tuomas Heikkilä (Direttore, IRF); Introduzione – Ria Berg (IRF, Vice direttore)

10.30 Marie-Adeline Le Guennec (EFR): Ripensare la terminologia dell’attività alberghiera nella Roma antica, tra fonti testuali e vestigia archeologiche.

11.00 Ria Berg (IRF/University of Helsinki): Luxuria popinalis : Oggetti, persone e identità nei bar di Pompei e Ostia.

11.30 Pausa caffè

12.00 Steven Ellis (AAR/University of Cincinnati): Excavations in the Bars of Pompeii: New Information on the Artifact Assemblages and their Contexts.

12.30 Massimiliano David (Alma Mater Studiorum, Università di Bologna): “Venus, alea, vinum“: una nuova caupona scoperta a Ostia antica.

13.00 Pausa pranzo

14.00 Grete Stefani (SAP, Direttore degli Scavi di Pompei): Thermopolia pompeiani. I dati perduti.

14.30 Richard Neudecker (DAI): La decorazione dei banchi e delle facciate di alcuni locali pompeiani.

15.00 Marxiano Melotti (Università di Milano Bicocca): Consuming the Past: Roman Taverns and Contemporary Sensory Culture.

15.30 Arja Karivieri (Università di Stoccolma): Conclusioni


Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *

Ce site utilise Akismet pour réduire les indésirables. En savoir plus sur comment les données de vos commentaires sont utilisées.